Afefa.info

Tieni la tua faccia al sole e non puoi vedere un'ombra

Frutticoltura 0 Comments

Che cos’è l’igiene della posta elettronica e perché è importante?

Può sembrare che mantenere una buona igiene della posta elettronica sia un lavoro semplice da gestire per i marketer, ma potrebbe diventare difficile se non capiscono bene come mantenere abitudini sane, secondo emailoversight.com.

Che cosa è esattamente “e-mail igiene”?

In poche parole, e-mail igiene è la pratica di mantenere una lista di posta elettronica che è aggiornato, pulito, e della massima qualità possibile. In genere, ciò comporta l’eliminazione di record che non sono più funzionali o non aggiornati.

Per fare questo, marketing deve prima cogliere la differenza tra un duro e un rimbalzo morbido nelle campagne di posta elettronica. Un hard bounce si verifica quando un indirizzo e-mail non funziona più a causa della partenza di un dipendente chiave dall’organizzazione. In caso di rimbalzo morbido, l’e-mail viene ancora inviata, ma il sistema risponde con un messaggio come “fuori ufficio” o “il tuo indirizzo e-mail non viene riconosciuto.”

Pertanto, non dovresti preoccuparti dei rimbalzi morbidi in primo luogo. Sono solo quei rimbalzi duri di cui dovrai preoccuparti poiché sono percorsi non validi per un’organizzazione. Dovrai sbarazzartene poiché pagherai per mille email inviate se stai usando il software di email marketing. Ricevere tali dischi rigidi e rimbalzi nella tua lista e-mail ti salverà dall’essere contrassegnato come spammer da qualsiasi sistema di filtraggio dello spam.

Di seguito sono riportati alcuni indicatori che si dovrebbe affrontare scarsa qualità e-mail:

Liquidazione nel filtro anti-spam è un evento comune.
Una quantità significativa di rimbalzi
Tassi di apertura e click-through troppo bassi
Qual è il significato dell’igiene della posta elettronica in questo momento?

È sempre importante mantenere un’igiene adeguata, quindi perché dovresti preoccupartene ora, nel 2021? A causa del blocco, è più difficile commercializzare nuovi consumatori per una serie di motivi. Non sono in grado di utilizzare i loro telefoni dell’ufficio per il telemarketing in uscita o per parlare con una prospettiva che stanno alimentando al fine di chiudere le vendite.

L’invio di e-mail a persone che conosci o che si prevede di ottenere una risposta da è stata a lungo considerata una buona etichetta e-mail. Ciò include il mantenimento e il nutrimento dei tuoi attuali clienti, anche qualsiasi rimbalzo morbido che potresti ancora aver lasciato nel tuo database. Lockdown ha portato a una maggiore enfasi sulla conservazione piuttosto che l’acquisizione, con conseguente aumento immediato del valore del database di posta elettronica.

Ancora un altro motivo per cui l’igiene e-mail può essere spinto di nuovo alla ribalta è dovuto all’esplosione dei social media, che ha portato a siti come LinkedIn essere sovrasaturati con messaggi di spam. Di conseguenza, i marketer potrebbero essere più propensi a utilizzare la posta elettronica come canale di comunicazione.

Aspetti da prendere in considerazione

1. Coerenza su entrambi gli assi orizzontale e verticale

Quando si memorizzano tutti i contatti e altre informazioni rilevanti in un unico luogo, si nomina questo elenco “il database.”Un database viene spesso creato utilizzando Microsoft Excel. Questo database dovrebbe essere ben organizzato e tenuto aggiornato in ogni momento.

È necessario assicurarsi che i dati siano coerenti su entrambi gli assi orizzontale e verticale. Per dirla in un altro modo, dovresti ricontrollare le intestazioni delle colonne e aggiungere i dati verticali ai dati orizzontali che lo seguono insieme alla pagina di Excel.

2. Rivedere gli indicatori chiave di performance (KPI).

Il controllo dei KPI [Key Performance Index(s)] è l’unico metodo per garantire che l’igiene delle e-mail sia mantenuta e approvata.

3. Contatti che non rispondono

L’email marketing è una tecnica di interazione e costruzione di connessioni con i consumatori che utilizza messaggi elettronici. Dobbiamo esaminare gli indicatori chiave di performance (KPI) sopra elencati al fine di determinare come i consumatori hanno risposto agli annunci.

Per scoprire i contatti che non rispondono alle e-mail, dobbiamo prima guardare il numero di e-mail che sono state aperte e il numero di contatti che non le hanno aperte.

Related

Frutticoltura
Suggerimenti per migliorare i team HR

Quando si lavora duramente per migliorare il vostro team HR, è importante comprendere i concetti di’ valore‘,’ capacità ‘e’atteggiamento’. Qui […]

Frutticoltura
Lo schema GPB Ponzi-Sei stato colpito?

Uno schema Ponzi è una sorta di frode in cui gli investitori più anziani vengono pagati utilizzando i soldi dei […]

Frutticoltura
Strategie di Web design per il successo precoce

Non molte persone si rendono conto di quanto sia importante il web design per il successo di un’azienda. Un’azienda può […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *